lunedì 29 marzo 2010

QuEeN bOuDiCa


Io: non è possibile, tu stai guardando proprio me...
Boudica: is àil liom...
Io: dimmi qualsiasi cosa e io la farò!
Boudica: mo mùisc...
Io: spiegati meglio, non capisco...
Boudica: theis thusa tirim mo mùisc.
Io: farò tutto quello che mi chiederai, permettimi solo di amarti, non chiedo altro.

In quel momento arrivarono i legionari, sbucarono fuori all'improvviso dalla bruma che già dalle prime ore del mattino ricopriva quasi completamente il falsopiano, foriera di cattivi presagi. In piedi sopra la sua biga Lei fece un gesto con la mano, forse rivolto a me, forse no, poi frustò i cavalli e si lanciò contro di loro urlando selvaggiamente, brandendo le sue due spade.
Mentre una daga già trafiggeva il mio stomaco, guardai ancora verso di lei e mi parve di cogliere nei suoi occhi disappunto più che compassione. Certo non amore.
Fu una frazione di secondo, ma mi donò l'eternità.

8 commenti:

  1. Il paragone che hai fatto nel mio blog non potrebbe essere più azzeccato.

    Eleonora.

    RispondiElimina
  2. Mi piace il tuo blog, mi aggiugo ai tuoi sostenitori:)

    Ma questo post l'hai scritto tu (nel senso che l'hai "inventato") perdona l'ignoranza ma devo ancora "inquadrare" il tuo blog...
    un abbraccio, Alice*

    RispondiElimina
  3. Vieni da me quando vuoi, non può che farmi piacere:)
    Quello che hai postato mi piace...e non devi parlare così di quello che scrivi!! anzi sapere che scrivi "cose tue" mi fa passare anche più volentieri di qui.
    Se voglio leggere un libro già pubblicato me lo posso andare a comprare mentre cose "amatoriali" sono irreperibili.

    Con molto piacere passo, appena riesco, a dare un'occhiata al forum^^
    baci, Alice*

    RispondiElimina
  4. Ma ti pare che mi dispiace di averti ritrovato tra i sostenitori????!!!!
    Ero veramente intenzionata a sparire, ma dopo aver creato e rimosso per tre volte consecutive un blog con un diverso account Google senza riuscire a raccontare niente di cio' che avrei voluto, ho iniziato a sentire la voglia di reagire e ho fatto marcia indietro...
    Segno che forse inizio a stare un po' meno male, e' ancora presto per dire meglio...

    Vale davvero la pena di vivere per quelle frazioni di secondo...

    RispondiElimina
  5. Ci scuserai mai...per quanto poco presenti siamo???Ehm...perdono, ma siamo prese male...per giovedì però ci mobiliteremo...speriamo tu abbia trascorso bene queste giornate...iO e Alice

    RispondiElimina
  6. Eh eh,ma io non l'ho specificato il sesso di X...E' un soggetto,ma non si sa se maschio o femmina...

    RispondiElimina
  7. @mynameis:
    Hai perfettamente ragione. :) Ma in fondo conta qualcosa forse?

    RispondiElimina