mercoledì 10 febbraio 2010

PrO-pOsT


Oggi mi sono svegliato con una vena pragmatica.

Questo post si lega al mio precedente circa la possibilità di dare una forma a qualcosa che già esiste, ossia la nostra... il nostro... Ecco non so come chiamarla/o. E' davvero così importante che troviamo subito un nome? La parola "connection" mi fa pensare più alla cricca di Tony Ciccione che a un gruppo di amici, detto molto sinceramente e senza offesa per nessuno sia chiaro. :-D "Movimento" invece fa tanto anni '70 ed eskimo e questo, se da una parte non mi dispiacerebbe visto che sono il vecchietto della compagnia, dall'altra mi saprebbe un po' di superato prima ancora di cominciare... Io in definitiva aspetterei.

Piuttosto, ieri ho riflettuto a lungo su due cose:

- da una parte ho pensato che partire lancia in resta in una cosa che coinvolge già adesso tante persone rischia fortemente di passare per un'imposizione dall'alto di idee pur valide ma non sufficientemente condivise;

- dall'altra "rubando" in un certo senso un'idea da Contra (con cui ho avuto il piacere di parlare ieri in messenger e dalla quale la mia ispirazione ha tratto gran beneficio) ho maturato la convinzione che scambiarsi idee solo sui post e nei commenti potrebbe non bastare o essere comunque limitante.

Ok, la faccio breve (ma quando mai, Ed?) e vengo dunque alla mia pro-post(a):

Perchè non partire con un incontro virtuale, con una sessione aperta a tutti quelli che vorranno partecipare, utilizzando una di quelle chat che si possono creare in vari siti ad uso e consumo dei propri amici? Ci si potrebbe dare appuntamento tutti per un certo giorno a una data ora, previo uno di quei sondaggi con varie alternative che sono stati usati anche per gli incontri in presenza e a quel punto raccogliere le idee e le proposte rendendo il tutto più esplicito. Sarebbe forse più semplice (da realizzare, un po' meno da gestire ma qui ho un po' di esperienza da giocarmi), e comunque non necessariamente sostitutivo, di un eventuale incontro in presenza che si può sempre fare dopo e indipendentemente per chi vorrà/potrà.

Magari ci porterà a concludere che di questa cosa della comunità (oddio le ho dato un altro nome!) non se ne fa nulla e che è meglio che rimanga tutto "destrutturato" come è stato fino adesso, ma perché non provarci?

Ovvio, che dopo aver lanciato il sasso, sugli aspetti tecnici (creazione della chat, sondaggio data/orario, ecc.) mi impegnerei io a proseguire fino alla realizzazione dell'incontro.

Prima però volevo chiedervi se la pro-post(a) è totalmente campata in aria oppure vi sembra che possa funzionare...

19 commenti:

  1. Io ci sto! ♥
    Ed, è un'idea GENIALE secondo me! *_*

    Ecco, lo so che ho detto che ci sto e tutto, ovviamente se causa fuso orario sarò impossibilitata ad unirmi, gioco il jolly! ><

    RispondiElimina
  2. Ue'...calma eh...l'anzianita' nella compagnia te la giochi con me...
    Io personalmente ho sempre avuto un'avversione per le chat...quanto tempo fa' ti ho promesso che avrei scaricato Msn?
    Pero' credo di essere un soggetto in via di estinzione, e sono certa che la maggior parte di coloro che leggeranno questo post troveranno la proposta tutt'altro che campata in aria, e quindi realizzabilissima.
    Non volermene, tu hai fatto lo sforzo di partorire un'idea e io non ci sto nemmeno provando...ma per ora, l'idea del blog in comune e' quella che mi attira di piu'.
    Ti voglio bene anch'io.
    Dony

    RispondiElimina
  3. Ciao Ed...
    vorrei poter gridare la stessa cosa carina che subito ha piazzato qui Greta!!
    e sappi che è quello che penso. Io ci sto! ♥ ..o ci starei.
    Le tue idee sono sempre interessanti e secondo me tutto può funzionare, l'importante è che ci sia voglia di unione. Quello che si costruisce in anni, ci vuole un secondo a distruggere, ma io continuo a pensare che valga la pena di costruire e ri/costruire.
    Riguardo a ciò cui ti fa pensare la "connessione".. bè, il pensiero immediato che mi viene di rimando è che certi concetti non vanno ceduti. Allora "libertà" e "amore" ci fanno pensare a Berlusconi?
    si in effetti ormai si... Questo è il guaio; ma sono scippi a cui nn è giusto inchinarsi. ..e CONNESSIONE continua a significare l’essere connesso, l'intima unione fra le cose.. e soprattutto la volontà di esserlo.
    Così come "dare un nome alle cose" nn sempre significa ingabbiarle.. è anche uno dei gesti più poetici che si possa fare verso la realtà, una dichiarazione di voler entrare in relazione con le cose che succedono.. e anche un fatto pratico.
    Io Tarzan, tu Jane.

    Cmque la mia era solo un'idea, che nn è in contraddizione con nessun altra.. Trascinata da gioioso entusiasmo avevo fatto una proposta minimale, che nn toglie libertà a nessuno. Qualcuno ha sentito lo stesso il bisogno di condannarmi senza appello, con motivazioni peggio che surreali: nulle (e sai che nn parlo di te). Ma infatti sappiamo che tante volte il "difetto" non sta nella proposta, ma nel fatto che nn ci va a genio chi la fa. Il che è e sarebbe niente; proporre un'idea nn significa pretendere che sia condivisa. Impossibile, invece, è comprendere l'onda di aggressività, rabbia ed esclusione che è stato necessario annettervi.
    Grazie per nn aver sorvolato sottolineando quel "tutti".. ma come una gragnuola di sberle a senso unico non è un educato scambio di opinioni, nn posso fare finta che (anche per me) ci sia accoglienza e libertà dove c'è dichiarata esclusione... Quello che mi ha fatto quel qualcuno è l'eterna storia di stroncare un altro trasformandone lo slancio "gioioso" in qualcosa di patetico; solo una vuota ferita. Questo è un piano su cui mi è possibile reagire: so che è giusto rappezzarla in fretta, come è giusto nn lasciare a Berlusconi la parola "libertà".
    Per concludere, da parte mia starò volentieri a guardare augurandovi con tutto il cuore che prevalga sempre la capacità di collaborare. Un abbraccio.

    connessióne s. f. [dal lat. connexio -onis, der. di connexus, part. pass. di connectĕre «connettere»]. – 1. L’essere connesso, intima unione fra due o più cose; per lo più figurato, legame di stretta relazione e interdipendenza tra fatti, idee e simili. 2. vincolo esistente tra due o più cause. 3. sinonimo di collegamento. 4. In matematica legame di dipendenza fra due o più grandezze variabili.

    RispondiElimina
  4. Siamo contente iO e Alice di aver "riempito" un po' del tuo "tempo libero", piacevolmente!
    Bene bando alle ciance e passiamo al pro-post.
    La tua idea è ottima direi per uno scambio di opinioni.
    iO e Alice abbiamo riflettuto sulla cosa e in realtà i tutto non vorrei poi sfuggisse di mano, limitasse le libertà personali o portasse a cose non piacevoli per disaccordi o disarmonie varie.
    In realtà non capiamo neppure la stretta necessità di dover dare sempre un simbolo o un nome alle cose, creare "fazioni"...
    Comunque una mega chiaccherata collettiva non è per niente una brutta idea.
    Buon mercoledì...

    RispondiElimina
  5. @Mari:
    veramente io non vorrei che tu guardassi e basta, io vorrei che tu partecipassi. Anzi ci contavo proprio. Intendiamoci, nessuno deve sentirsi forzato, ci mancherebbe. Però mi pareva ovvio che in quel "tutti" io volessi raccogliere idee e proposte di quanti finora hanno lanciato e raccolto il sasso tuo, mio e di altri e metterle al vaglio di altri che abbiano voglia di esprimersi in merito.

    Infine, "connessione" è già molto più bello di connection, anche se ne è solo la traduzione. E "connexus" ancora più bello, visto che il latino è una delle lacune che mi piacerebbe colmare prima possibile... :-)

    Un abbraccio a te

    E.d

    RispondiElimina
  6. Mi sempra una bella idea!Ma io sono imbranata con il computer,chissà se sono capace,non ho mai avuto esperienze del genere...
    Bè,ma a parte me e la mia incapacità,ripeto che mi sembra un'ottima idea!Complimenti.

    RispondiElimina
  7. Ah,dimenticavo,a me come parola piace "gestalt".
    Non ha certo un bel suono,ma un significato importante:la traduzione letterale dal tedesco non rende molto,però significa insieme,configurazione globale di elementi.Il principio che ne sta alla base è che il tutto è più della somma delle singole parti.Appena ho pensato a questa "cosa"mi è venuta in mente questa parola!Ma aspetterei anch'io,non voglio certo azzardarmi a proporlo,primo perchè è prematuro,secondo perchè io sono io,terzo perchè,appunto,non è una bellissima parola,quarto perchè qui dentro ci sono veramente delle menti che meritano di esprimersi.
    Ciao:)

    RispondiElimina
  8. Grazie, Ed. Il tuo intento e la tua accoglienza sono fuori discussione.. cmque in più.. sei sempre anche molto carino con tutti ♥

    RispondiElimina
  9. Occielo, sono un genio! Una veggente! Pensa che prima di informarmi (grazie al tuo commento, mi apri sempre orizzonti nuovi. O forse sono solo molto "distratta" e non so mai niente) non sapevo nemmeno cosa fosse Paranormal Activity (che poi, se mai uscirà qui, lo farà tra sei o sette mesi...==).
    Cavolo, dovrei scrivere un libro horror/sci-fi delle mie avventure e sperare ci traggano un film! xDDD

    RispondiElimina
  10. Purtroppo non ho un computer personale, quindi non posso andare su Internet quando voglio, ma sol oquando mi capita un Internet POint sotto mano... Quindi, probabilmente non riuscirei a partecipare... Però, a prescindere da questo, la reputo veramente un'ottima idea! Grande Ed!... come sempre, direi... ^__^

    RispondiElimina
  11. Ciao caro E.d!
    Dunque, dunque, sono d'accordo sulla necessità di potersi confrontare più agevolmente, però io non sono persona da chat!
    Nelle chat è davvero difficile il dialogo...immagino si creerà un po' di confusione e che per alcune persone sarà difficile lasciare spazio di espressione e di pensiero ad altre, magari un po' più timide o abituate, per indole o condizionamento, a tirarsi indietro piuttosto che pestare i piedi a qualcuno (e la maggiorparte delle persone che soffrono di disturbi alimentari è così).
    Però questo non vuol dire che non sono d'accordo.
    E' sicuramente un'utile strada parallela ai post e agli incontri, basta, come in ogni cosa, tener conto dei limiti e della parzialità del risultato che si otterrà.
    A proposito di incontri: io e Silvia (mynameis) ci incontreremo domenica 21 a Milano con tutti coloro che vorranno esserci, ora lo scrivo sul mio blog ma te lo dico in anteprima! Anche quello può essere un buon momento per chiacchierare del "movimento" (per ora lo chiamo così perchè ogni volta mi viene in mente il lemure che balla "I like to move it, movi it" e sorrido).
    A presto.
    Bacio.

    RispondiElimina
  12. Ecco...grazie...iO e Alice siamo contente ti sia piaciuto :).
    Buon venerdì e buon fine settimana!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Ciau Ed!!

    Sai cosa mi hai fatto pensare con questi "incontri virtuali"?

    Sai...di notte quando non riesco a dormire mi collego a msn e mi incontro con E. e alice contra... insomma facciamo delle belle chiacchierate=)
    Però...ahahah, è già difficile quando siamo in 4.
    Immagina che confusione se fossimo una ventina^^

    Però è carina come idea=)
    Anche se io ho bisogno di vederviiii.
    E se no come faccio?
    Non mi posso sempre AUTOabbracciare^_^

    RispondiElimina
  14. Ho espresso i miei dubbi, ma io ci sarò!
    Amo lo spirito di iniziativa ed anche la forza di è capace di non arrendersi, e non ho certo intenzione di far mancare il mio appoggio!! ^^
    E poi amo anche lasciarmi stupire da ciò che in un primo momento mi perplime.

    Un abbraccio E.ddie.
    Buon week end!

    RispondiElimina
  15. ("...anche la forza di CHI è capace..")

    RispondiElimina
  16. ciao Ed. Scusa se divago un attimo.. ma lo sapevi che Kafka era cabbalista?
    http://mondodomani.org/dialegesthai/gc01.htm

    RispondiElimina
  17. Pianissimo:)
    Me l'ha data la dietologa, è per stare meglio, non per stare peggio:)
    Oddio, poi dipende da cosa si intende per meglio, perchè da 'ste parti il male è bene e il bene è male, the reverse of values, come diceva shekspear..xD
    Sono contenta che ti piaccia la foto di Firenze, si mi sento molto soddisfatta di quella foto..u.u E volevo condividerla con voi..beh ho fatto proprio bene..:)

    RispondiElimina