martedì 29 dicembre 2009

VuOtO



Mi accorgo ora di non postare da un po' sul blog...

Sono abbastanza certo che la vacanza, al contrario di quanto si potrebbe pensare, non aiuti in questo senso perché pur lasciandoti tanto tempo libero, in realtà ti anestetizza e ti impedisce di elaborare pensieri di seppur modesta complessità. Forse è anche per questo che durante le feste ci abbuffiamo senza ritegno, cosa che (per quanto poco possa consolarvi) è successa pure a me.

Per fortuna, passo il mio tempo a (ri)leggere "Il maestro e Margherita" di Bulgakov, una lettura che certamente aiuta a comprendere e accettare l'assurdo della realtà, liberandoci dalla concretezza delle illusioni (cosa per me quanto mai essenziale di questi tempi).

Buona giornata a tutte/i.

17 commenti:

  1. sono d'accordo con te , auguri in ritardo
    :)

    RispondiElimina
  2. Ciaoooooo Ed.^_^

    Scusa, non sono più passata a salutarti!!
    Perdonamiiii!!!

    Mangia che fa bene;)

    Preferisco l'uomo con un po' di pancetta che quello scheletrico^^

    Ti mando un grandissimo abbraccio...
    Eni

    RispondiElimina
  3. A me invece le vacanze fanno l'effetto contrario, perche' ho piu' tempo per pensare, per arrovellarmi su problemi, piccoli, medi o grossi, che quando lavoro invece accantono o comunque lascio loro il tempo che trovano, quindi molto poco.
    Infatti le mie ferie sono sempre brevi, e frammentate durante l'arco dell'anno.
    Comunque torna presto perche' mi manchi!!!
    Buona serata!
    Dony

    RispondiElimina
  4. EDDDDDDDDDDDDDDDD!!!!!!!!!!!!!!! ♥♥
    Io ti AMOOOOOOOOOOOOO! Oddio, ho una voglia di rileggere il Maestro e Margherita che metà basterebbe! *____________*
    Woland! Azazello! Behemoth! Margherita (e la magica crema che non le ho invidiato, le prime tre volte che ho letto il libro! xD), il Maestro...

    Wahhh!

    In tutto ciò, buon proseguimento di anestesia...

    RispondiElimina
  5. Behemot è un maître à penser! :)
    Da rileggere assolutamente...

    Quello di Gaiman è uscito col titolo:
    "Il figlio del cimitero"

    Come mai quelle immagini?

    Ciao!
    M.
    xx

    RispondiElimina
  6. @tutte:
    grazie della visita e ricambio abbracci e saluti!

    @Musi:
    In verità non so perché quelle immagini... Le ho trovate cercando "gatto nero" e mi sono piaciute. Ecco il sito dell'artista (è di Milano tra l'altro...):
    http://gatto555.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEDDDDDDDDDDDDDDDDDD


    GRAZIE di tutto!!!

    Buon anno anche a te=))))


    Io spero di riuscire ad uscir di casa stasera...

    Non sono neanche le 8 ma inizio ad esser un po' tristola da sola...

    Ci starebbe bene una pazzia stasera..
    Idee?

    RispondiElimina
  8. oooohh!!
    ma che dolce!

    A mezzanotte guarderò le stelle allora..

    Solo che qui è un po' coperto il cielo...eheh

    Guarderò le nuvole allora;)

    RispondiElimina
  9. Io invece non conosco differenza,vacanze o non vacanze,penso sempre troppo...ruminazione mentale,la chiamano gli psicologi.Ti auguro buon anno...

    RispondiElimina
  10. ------------------

    ---
    ------------------


    ----- ---------------


    -- * --------------



    Eccola là^_^

    Grazie Ed!

    RispondiElimina
  11. Buon anno a te. Spero tu abbia passato una buona serata.
    iO e Alice

    RispondiElimina
  12. Libro veramente MERAVIGLIOSO.
    (bellissimo anche i discorsetto che fa il diavolo, a proposito del miglior favore che gli fa chi nega che lui esista..)..
    by the way - passavo per ricambiare gli auguri - anch'io da te commento poco, ma ti apprezzo sempre MOLTO.. really.
    AUGURI!!!!!

    RispondiElimina
  13. a me pare che, nonostante tutto il torpore che la vacanze suscitano in noi poveri umanucci, ti è uscito più di unpensiero sensato

    un bacione Eddy!! buon 2010

    RispondiElimina
  14. Ciao Ed. è da tanto che nn ci sentiamo, volevo farti gli auguri di natale e capodanno, se hai voglia lasciamo un commento

    RispondiElimina
  15. A leggere leggo sempre, ma non posso più postare.. voglio evitare discussioni con la mia metà ^^.
    Buon anno!!!
    Un bacione!!

    ~Stella

    RispondiElimina
  16. L'ho letto anch'io quel libro... Bellissimo, davvero bellissimo.
    In quanto alle vacanze... bè, in effetti non sono un periodo facilee. Da quando lavoro le sento di meno, (sennò c'erano questi enormi "buchi" tra un semestre universitario e l'altro...) ma ugualmente non sono dei giorni facili... Mi consolo pensando che sono un periodo limitato dell'anno, e che tra pochi giorni ricomincerà tutta la routine quotidiana...

    P.S.= Ma l'hai fatto tu il disegno che apre questo post? E' stupendo!!

    RispondiElimina
  17. @Veggie:
    Scherzi? Magari sapessi disegnare io... So fare un po' di cose, ma disegnare proprio no, ahime!
    E' di un'artista di Milano, se vedi il mio commento sopra di risposta a Musidora c'è anche il link al suo sito... Ciao! :-)

    RispondiElimina